Manhattan - New York

Il mondo visto attraverso gocce d’acqua è magico

Probabilmente tutti almeno una volta nella nostra vita ci siamo ritrovati a guardare attraverso il finestrino di una macchina o una finestra di casa come il mondo si riflette in ogni goccia di pioggia. È innegabile che ogni visione abbia una sua poesia. Tutto assume un alone di magia, avvolto dal silenzio e dai colori che attraverso quella piccola goccia continuano a sprigionare la loro forza.

Dusan Stojancevic, un fotografo di Belgrado, Serbia, ha passato gli ultimi anni della sua vita immortalando questa magia: ha infatti fotografato alcuni dei monumenti più belli al mondo attraverso gocce d’acqua. Il risultato ha dell’incredibile, soprattutto se si considera che non ha neanche mai utilizzato Photoshop. In un’epoca in cui ogni foto viene filtrata, cambiata e ritoccata fino all’inverosimile, lui ha lasciato che a parlare fosse la natura, unita alla bellezza prodotta dalle civiltà.

“La storia è iniziata 15 anni fa con uno scatto dalla mia finestra – spiega Dusan -. Alcune foto sono scattate su pellicola, la maggior parte in digitale, ma ho usato solo una tecnica macro, nessun ritocco”. Per questo le immagini in alcuni tratti possono non essere nitidissime e presentare qualche sfocatura e riflessi. “Questo, però, dà al lavoro un tocco artistico”, ha dichiarato il fotografo.

E come non essere d’accordo con lui guardando i suoi scatti?

Ponte di Brooklyn - New York

Ponte di Brooklyn – New York

Church of Saint Sava - Belgrade

Church of Saint Sava – Belgrade

Empire State Building - New York

Empire State Building – New York

Moschea Blu - Istanbul

Moschea Blu – Istanbul

Sagrada Familia - Barcellona

Sagrada Familia – Barcellona

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *