Da Taiwan ghiaccioli inquinati per salvaguardare l’ambiente

Con il caldo di questi giorni una delle cose probabilmente più apprezzate, soprattutto da chi è costretto a rimanere tra il cemento e l’afa delle nostre città è un bel ghiacciolo. Rinfresca, mette di buon umore grazie ai suoi colori sgargianti e sembra alleviare almeno per qualche minuto quella cappa di caldo che ci affligge.

Dalla National Taiwan University of Art sono giunte fino a noi le creazioni di tre studenti, che hanno ideato dei nuovi ghiaccioli ai quali di sicuro nessuno direbbe di sì. No, non è stato un lapsus: si tratta proprio di blocchetti di ghiaccio su bastoncino, identici per forma a quelli che potremmo acquistare in un qualunque bar, ma che in realtà nessuno si sognerebbe mai di assaggiare.

ghiaccioli con acque inquinate 1

Hung I-Chen, Guo Yi-Hui e Cheng Yu-Ti li hanno infatti realizzati utilizzando i campioni prelevati da 100 differenti acque tra le più inquinate di Taiwan e dintorni.

ghiaccioli con acque inquinate 4

Il loro progetto, volto a sensibilizzare sull’importanza del rispetto dell’ambiente e sui rischi connessi all’inquinamento. Ai tre giovani l’idea per il Polluted Water Popsicle è infatti venuta in seguito alla scoperta che quasi il 90% delle acque risultasse composto da plastica.

ghiaccioli con acque inquinate 2

Ma non si sono fermati alla sola creazione di ghiaccioli inquinati; hanno anche creato per ciascuno un packaging colorato, che richiami e ricordi in qualche modo le acque dalle quali è stato prodotto.

ghiaccioli con acque inquinate 6

Un lavoro di tutto rispetto, che nella sua semplicità e creatività è riuscito a colpire nel segno: i social sono stati inondati di like, a conferma del fatto che il progetto ha avuto un’enorme cassa di risonanza.

ghiaccioli con acque inquinate 3

In giorni nei quali molto si sta parlando di inquinamento, dopo la decisione di Trump di cancellare le leggi a protezione del clima e l’uscita degli Usa dal patto di Parigi, anche i ghiaccioli di tre giovani studenti di Taiwan risultano essere straordinari se sono in grado di attirare così tanto l’attenzione su un problema che riguarda ognuno di noi da vicino.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *