Fotografi il cibo? Ora l’immagine potrebbe svelarti la ricetta!

Uno dei soggetti più fotografati al mondo è il cibo. La passione per la buona cucina, per la scoperta di cibi differenti e lontani, o magari solo più salutari, è ormai una vera e propria mania. Il numero delle persone che cerca di cimentarsi nella realizzazione di piatti visti a cena da amici o in un’uscita al ristorante è in sempre maggiore crescita. Non è però sempre facile riuscire ad individuare tutti gli ingredienti per poter replicare al meglio la ricetta.

pic2recipe 1

I ricercatori del MIT stanno però trovando una fantastica soluzione a questo inconveniente: un software in grado di conciliare la passione per la fotografia del cibo, con la curiosità circa la ricetta per poter ricreare favolosi piatti anche a casa propria.

Pic2Recipe è infatti in grado di individuare una ricetta analizzando una semplice fotografia. Al momento, secondo quanto riportato dai ricercatori, il software avrebbe un successo di circa il 65%.

pic2recipe

Ma come funziona? Vi starete chiedendo. Il team del laboratorio MIT’s Computer Science and Artificial Intelligence ha creato un database di 1 milione di ricette circa, in quanto il software non riesce ad indovinare la ricetta direttamente dalla visione della foto, piuttosto ne stila una lista di ingredienti ed incrocia poi questi dati con il database esistente. A questo punto vengono selezionate 10 possibili ricette. Insomma, Pic2Recipe è, di fondo, un’intelligenza artificiale che “collabora” con un database creato dall’uomo.

pic2recipe 2

Sinceramente sembra difficile da credere, perfino da immaginare, ma in attesa di poterlo sperimentare in prima persona, ecco un video che mostra il suo possibile funzionamento.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *