Sette persone al mondo pensano di essere i nuovi Gesù Cristo

La follia umana non smette mai di stupire. In questo caso, a lasciarci perplessi, è la scoperta di sette persone al mondo che sono convinte di essere i nuovi Messia. Accanto a loro, altrettanto strana risulta la scelta dei loro seguaci: che siano centinaia o solo una manciata di persone, ognuno degli “autoproclamati Prescelti” ha infatti un gruppo di persone che segue la fede da lui ideata.

Il tutto è talmente strano ed assurdo da aver acceso la curiosità del fotografo Jonas Bendiksen, che lavora per Magnum Photos e che ha deciso di girare in lungo e in largo tra un continente e l’altro per incontrare ciascuno dei nuovi Gesù.

Tutte le foto che ha scattato sono state raccolte in un libro, The Last Testament, nel quale vengono raccontati anche aneddoti e particolari situazioni.

Bendiksen, ad esempio, racconta di non aver trattenuto risate in svariate occasioni, come quando il Cristo INRI andava in giro sulla sua bici elettrica o quando i suoi seguaci riarrangiavano brani di Britney Spears per celebrare il loro Messia.

Accanto a questi momenti, però, ce ne sono stati anche di profondi e toccanti. In particolare il fotografo ricorda la comunità di Vissarion, in Siberia, dove si vive in totale armonia con la natura e la sensazione trasmessa è quella di poter vivere finalmente in pace, conducendo un’esistenza colma di significato.

Forse, nonostante la stranezza delle loro convinzioni, qualcuno tramite le sue nuove scritture ha davvero trovato un modo per portare un po’ di pace e profondità.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *