Il vinile è di cioccolato: lo ascolti e lo gusti

Déguster l’augmenté è un progetto particolare e all’avanguardia, nel quale si mischiano e si fondono tecnologia e cibo. Nato dalla studentessa svizzera Erika Marthins, della scuola d’arte Écal per il suo progetto di laurea, racchiude tre diversi dessert legati ad altrettanti oggetti tecnologici. L’idea alla base era per Erika quella di “esplorare il potenziale dell’integrazione tra ristorazione, tecnologia e storytelling”.

All’interno di Déguster l’augmenté trova spazio anche un fantastico vinile; se così si può chiamare, considerando il fatto che è interamente prodotto con cioccolato. Esatto: un 45 giri dolce, che potete ascoltare e poi gustare. Su di esso è infatti incisa una breve registrazione, riproducibile con un apposito dispositivo.

Gli altri dessert tecnologici del progetto includono una gelatina che si muove da sola e un lecca-lecca che, se illuminato, è in grado di proiettare un messaggio segreto.

Sarebbe fantastico un giorno poterli mettere sotto l’albero di Natale!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *