Toshihiro Otomo e la primavera: matite che fioriscono

Ci siamo: è ufficialmente iniziata la primavera. Almeno sulla carta. In molte città italiane, invece, continua un’ondata di gelo e maltempo che sembra senza fine.

Per ovviare a questa ormai insopportabile discrepanza, abbiamo pensato di “regalarvi” l’opera del designer giapponese Toshihiro Otomo, che ha creato una fioritura del tutto personale.

A creare i colori, la delicatezza e la bellezza di una fioritura sono 5 matite colorate, che, una volta temperate, fioriscono creando e perdendo delicati e magnifici petali. Si tratta di quattro fiori tradizionali giapponesi: campanule, denti di leone, prugne rosse, fiori di ciliegio ed un sempreverde, un albero legato all’antico simbolismo shintoista.

Le matite sono realizzate in pasta di carta riciclata, per strizzare davvero l’occhio alla Natura.

Per iniziare, questa primavera a noi non dispiace per niente!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *