Tom Bob con la sua street art colorata e divertente sta cambiando New York

La street art negli ultimi anni ha preso sempre più piede. Nonostante le opinioni circa il definirla o meno autenticamente “arte” siano le più differenti e lontane tra loro,  non si può non ammettere che in molti casi centraline elettriche, panchine, tubi , tombini e molti altri oggetti del paesaggio urbano acquisiscano vita e beltà proprio grazie agli street artist.

Nell’ultimo periodo un giovane sta facendo molto parlare di sé proprio per la sua capacità di rendere bello e colorato ogni angolo di una delle città più conosciute, trafficate e grandi al mondo: New York. All’ombra della Statua della Libertà, infatti, Tom Bob crea le sue opere d’arte (da non confondere con murales e graffiti), entrando perfettamente in sintonia ed in simbiosi con l’ambiente che le ospita: tubi diventano fenicotteri rosa, tombini si trasformano in bussole e lampade in lucciole, per citarne alcuni.

Ogni suo lavoro è estremamente colorato e con uno stile inconfondibilmente pop.

A noi piace molto il modo che ha di dar vita alla città, voi che ne pensate?

Per altre immagini potete sfogliare la sua galleria Instagram.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *