in

Aprendo lo sportello del frigorifero ci si rinfresca?

No, anzi. Al di là di un breve ed effimero sollievo, mettendosi davanti, aprire il frigorifero produce un innalzamento della temperatura della stanza. Infatti, un frigorifero è composto da tre elementi principali: il compressore, il condensatore e l’evaporatore. Il primo è un motore che comprime il gas di refrigerazione (innalzandone la temperatura) e lo spinge nel condensatore, la serpentina che sì trova sul retro del frigo. Qui il gas si raffredda, passando allo stato liquido. Infine, nell’evaporatore si espande di nuovo, così la pressione scende e il liquido ritorna allo stato gassoso raffreddandosi bruscamente (al di sotto dello zero) e sottraendo calore a ciò che si trova dentro il frigo. 

Rendimento basso. Ma se si lascia lo sportello aperto, il frigo non può raffreddare l’aria dell’ambiente se non producendo una quantità equivalente di calore. Dato che però il suo rendimento, nell’attuare questo ciclo termico, è di molto inferiore al 100 per cento, alla fine viene prodotto più calore che freddo. E quindi la temperatura si alza. Per lo stesso motivo, i compressori dei sistemi d’aria condizionata sono posizionati all’esterno delle finestre.

Cosa ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

0

Quando è nata l’usanza delle candeline ai compleanni?

Quando è nato l’applauso?