in

Che cosa è li masochismo?

E’ un disturbo di natura sessuale e fa parte dell’ampio gruppo delle deviazioni (le cosiddette parafilie), insieme a feticismo, sadismo, esibizionismo. Il masochismo comporta un atto reale (e subìto) di sofferenza fisica oppure morale, dal quale si ricava piacere. Sottomissione. Un masochista, per eccitarsi e raggiungere poi l’orgasmo, ha bisogno di essere umiliato, picchiato, legato, addirittura torturato da un partner al quale si sente totalmente sottomesso.

Soffocamento. Una forma particolarmente pericolosa di masochismo e l’ipossifilia, che implica una privazione di ossigeno ottenuta mediante l’incappucciamento, la compressione del petto o il passaggio di un cappio intorno al collo. Il rischio nel seguire queste pratiche deviate è quello di superare i limiti prefissati, esponendosi a pericoli reali e magari, in casi estremi, anche alla morte. Come tutte le altre parafilie, pur riguardando entrambi i sessi, il masochismo è statisticamente molto più diffuso tra gli uomini che tra le donne.